Informatica Commerciale S.p.A.   Hotel delle Cave   Helios Hotel - San Vito Lo Capo
La provincia di Agrigento

Joppolo Giancaxio

La Città di Joppolo Giancaxio
Foto © 2000 Affinità Elettive
 

Joppolo Giancaxio (C.A.P. 92010) dista 15 Km. da Agrigento, alla cui provincia appartiene, 87 Km. da Caltanissetta, 207 Km. da Catania, 126 Km. da Enna, 303 Km. da Messina, 132 Km. da Palermo, 151 Km. da Ragusa, 232 Km. da Siracusa, 188 Km. da Trapani.

Foto © Comune Joppolo Giancaxio Chiesa Madre

Il comune conta 1.405 abitanti e ha una superficie di 1.910 ettari per una densità abitativa di 74 abitanti per chilometro quadrato. Sorge in una zona collinare interna, posta a 300 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in via Kennedy, tel. 0922-631047 fax. 0922-631408.

Tipico di insediamento contadino, Joppolo Giancaxio vanta una cospicua produzione agricola di uva, grano e fave che vengono esposti nell'annuale Fiera Agricola che si tiene nel mese di settembre. Si trovano sul luogo diversi siti archeologici come quello di Cozzo Busumè, sede di tombe preistoriche.

Foto © Comune Joppolo Giancaxio Corso Umberto

È interessante ricordare che il nome Joppolo fu dato al paese in onore di una donna Rosalia Joppolo. Essa fu moglie del nobile Calogero Colonna, fondatore nel 1696 del borgo.

L'appositivo Giancaxio deriva da Giovanni Cascio che era l'originario proprietario del territorio. Il primo nucleo abitato fu frazione di Aragona sino al 1890. Nel 1926 il comune acquisì l'autonomia.

Bella da visitare è la Chiesa Madre del XVIII secolo dedicata a S. Francesco di Paola. Caratteristico è il Castello dei Colonna costruito nel XVIII secolo.