Residence Nettuno   Residence Guidaloca   Residence Isola del Miele
La provincia di Caltanissetta

Riesi

Vista panoramica di Riesi
Foto © Wikipedia
 

Riesi (C.A.P. 93016) dista 73 Km. da Agrigento, 45 Km. da Caltanissetta, alla cui provincia appartiene, 141 Km. da Catania, 63 Km. da Enna, 237 Km. da Messina, 187 Km. da Palermo, 104 Km. da Ragusa, 169 Km. da Siracusa, 246 Km. da Trapani.

Foto © Wikipedia Particolare delle grotte di Riesi

Il comune conta 12.646 abitanti e ha una superficie di 6.667 ettari per una densità abitativa di 190 abitanti per chilometro quadrato. Sorge in una zona collinare interna, posta a 330 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in via Roma, tel. 0934-923111 fax. 0934-921467. L'indirizzo di posta elettronica è il seguente: uffsegr@x-net.infoservizi.it.

I prodotti tipici riesini sono olive, uva, mandorle, ortaggi e pesche che ritroviamo esposti nella annuale Fiera Agricola che si tiene nella seconda metà di settembre. L'allevamento bovino ed ovino è rilevante per la presenza su tutto il territorio di vaste aree adibite a pascolo.

Il nome Riesi deriva dal latino Rieses che significa "terre incolte" per indicare lo stato di totale abbandono in cui versavano le campagne del luogo.

Foto © Wikipedia La Chiesa di San Giuseppe

Fin dal XIII secolo il piccolo borgo appartenne prima alla famiglia Ventimiglia e poi ai De Caro. Dal 1634 il feudo fu ereditato dal nobile spagnolo Pietro Altarriba. L'attuale centro abitato nacque nel 1647 quando fu ufficializzata la "licentia populandi" ed il paese passò sotto il dominio dei principi Pignatelli.

Fra i monumenti notevole importanza hanno la Matrice dedicata alla Madonna della Catena, eretta nel XVIII secolo, la Chiesa di S. Giuseppe del 1837 munita di una magnifica scalinata e la Chiesa dei Valdesi, gruppo religioso presente nel paese dal 1871.

È di Riesi il famoso medico Antonio D'Antona (1842-1916) senatore nel 1896 ed inventore del "frangipietra" singolare metodo per la cura della calcolosi renale.