English
La provincia di Catania

Mirabella Imbaccari

 

Panoramica di Mirabella Imbaccari
Foto © A.p.t. Catania

Mirabella Imbaccari (C.A.P. 95040) dista 131 Km. da Agrigento, 65 Km. da Caltanissetta, 93 Km. da Catania, alla cui provincia appartiene, 48 Km. da Enna, 189 Km. da Messina, 207 Km. da Palermo, 92 Km. da Ragusa, 121 Km. da Siracusa, 306 Km. da Trapani.

Foto © A.p.t. Catania 

Il castello di Mirabella Imbaccari

Il comune conta 8.591 abitanti e ha una superficie di 1.535 ettari per una densità abitativa di 560 abitanti per chilometro quadrato. Sorge in una zona collinare interna, posta a 518 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in piazza Vespri, tel. 0933-991122 fax. 0933-991005. L'indirizzo di posta elettronica è il seguente: admin@comune.mirabella-imbaccari.ct.it.

Sito alla pendici dei monti Ebrei, Mirabella Imbaccari si distingue per la ricca produzione di uva, agrumi, olive, mandorle e nocciole. Caratteristici sono i ricami e il tombolo (particolare tipo di merletto lavorato con aghi) dell'artigianato locale che vengono esposti nell'annuale Mostra artigianale del Tombolo che si svolge nel mese di settembre.

Foto © A.p.t. Catania 

Opera del Tombolo

Il nome Mirabella venne dato al paese dal suo fondatore Giuseppe Paternò barone di Raddusa che volle cosi onorare la moglie donna Eleonora Mirabella. Il primo borgo fu eretto nel preesistente feudo di Baldo, ma venne subito abbandonato a causa di una funesta pestilenza.

Nel 1635 venne ricostruito e fu aggiunto l'appositivo "Imbaccari" dall'omonimo colle su cui sorse il paese. Dal XVII secolo esso appartenne alla famiglia Trigonia prima e poi ai principi Biscari sino al 1925, anno in cui divenne comune autonomo.

Nel settore monumentale citiamo il Palazzo Biscari eretto nel 1630 e parzialmente danneggiato dal sisma del 1693 e la Chiesa Madre in tipico stile barocco.

È interessante ricordare che la gentildonna catanese Angelina Auteri, nel 1910, istituì nella città la cosiddetta "Opera del Tombolo", cioè un'associazione che insegnava questa peculiare arte del ricamo a mano, oggi principale attività dell'artigianato locale.

L'Azienda

Fondata nell'anno 2000 da un gruppo di professionisti con esperienza decennale nell'Information Technology la Reti e Sistemi S.r.l. è in grado di soddisfare le più varie esigenze informatiche dei suoi stimati Clienti.

Informazioni

  • Telefono: +39 0923 / 547983 - +39 0923 / 548695
  • Fax: +39 0923 / 038230
  • Email: info@sicilia.indettaglio.it
  • Indirizzo: Corso Piersanti Mattarella n. 12 91100 Trapani (Tp) Italia