Helios Hotel - San Vito Lo Capo   VALFRIGO S.N.C.   Zimbone Antonio - Fotografo
La provincia di Catania

Valverde

Convento degli Agostiniani e Santuario della Madonna
Foto © Affinità Elettive
 

Valverde (C.A.P. 95028) dista 210 Km. da Agrigento, 144 Km. da Caltanissetta, 10 Km. da Catania, alla cui provincia appartiene, 115 Km. da Enna, 90 Km. da Messina, 267 Km. da Palermo, 122 Km. da Ragusa, 76 Km. da Siracusa, 366 Km. da Trapani.

Foto © Donbosco-torino.it Il portico del Santuario della Madonna

Il comune conta 6.699 abitanti e ha una superficie di 550 ettari per una densità abitativa di 1218 abitanti per chilometro quadrato. Sorge in una zona collinare, posta a 305 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in piazza del Santuario, tel. 095-524065 fax. 095-525161.

Paese principalmente agricolo Valverde produce uva, agrumi, ortaggi, olive e frutta. Particolare è la "sagra dell'acciuga" che si tiene nel mese di agosto.

In siciliano Bedduvirdi, deve il suo nome alla fertilità del suo territorio e alla bontà delle sue acque. Viene menzionato in alcuni testi col nome di Santa Maria Belverde dallo storico cinquecentesco Tommaso Fazello.

Foto © Donbosco-torino.it Madonna di Valverde

L'origine del paese risale ad un avvenimento miracoloso che portò i residenti del luogo a far costruire una Chiesa, divenuta poi il Santuario della Madonna di Belverde, attorno al quale si sviluppò l'abitato. Fu di proprietà di Carlo II che lo cedette poi a Luiggi Riggio e da questi a Luigi Gaetani. Verso la metà del sec. XVIII fu possesso del Principe di Palagonia e dopo essere stato compreso nella giurisdizione della vicina Aci Castello, si costituì comune autonomo nel 1951.

Particolare importanza viene data al Santuario della Madonna di Valverde che conserva, sotto i portici, un fantastico portale del tardo quattrocento.

All'interno si trovano le sepolture monumentali della famiglia Riggio che possedettero Valverde nel '700 e che molto influirono nelle vicende politiche e militari del paese.

Tra i monumenti ricordiamo anche il Palazzo Riggio , divenuto in seguito Palazzo Carcasi.

Lo stupendo Santuario della Madonna di Valverde è uno dei più visitati in tutta la Sicilia.

Giovanni Verga lo ricorda nella sua novella Il Mistero, affermando che "la candela della Madonna di Valverde fa miracoli dappertutto".