Helios Hotel - San Vito Lo Capo   VALFRIGO S.N.C.   Helios Hotel - San Vito Lo Capo
La provincia di Messina

Naso

Veduta di Naso
Foto © Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Patti
 

Naso (C.A.P. 98074) dista 240 Km. da Agrigento, 194 Km. da Caltanissetta, 117 Km. da Catania, 153 Km. da Enna, 113 Km. da Messina, alla cui provincia appartiene, 166 Km. da Palermo, 221 Km. da Ragusa, 175 Km. da Siracusa, 265 Km. da Trapani.

Il comune conta 4.562 abitanti e ha una superficie di 3.660 ettari per una densità abitativa di 125 abitanti per chilometro quadrato. Sorge in una zona litoranea collinare, posta a 497 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in piazza Roma, tel. 0941-961060 fax. 0941-961041. L'indirizzo di posta elettronica è il seguente: info@comune.naso.me.it.

Foto Wikipedia
Veduta di Naso

Le attività economiche principali sono l'agricoltura e l'allevamento. I prodotti agricoli prevalenti sono le nocciole, le castagne, le olive, le arance, i limoni e l'uva. L'allevamento prevalente è quello di ovini.

Il nome della cittadina deriva dal latino Nasus, che significa sporgenza. Il borgo probabilmente è di origine altomedievale e nel corso dei scoli appartenne a diverse famiglie feudali: ai Blasco, agli Artale Alagona, ai Cadorna, gli Aragona e i Ventimiglia, sotto i quali nel 1572 diventò contea. Successivamente nel 1788 divenne città demaniale per decreto di Ferdinando IV.

Tra i monumenti più importanti annoveriamo la chiesa di S. Maria di Gesù con l'annesso Convento dei Minori Osservanti, entrambi del sec. XV, la barocca chiesa Matrice e il Palazzo Giuffrè, che presenta un notevole portale in stile barocco.