Tre Erre   Helios Hotel - San Vito Lo Capo   Hotel delle Cave
La provincia di Palermo

Borgetto

Veduta panoramica
Foto© 2000 Edizioni Leopardi
 

Borgetto (C.A.P. 90042) dista 133 Km. da Agrigento, 168 Km. da Caltanissetta, 275 Km. da Catania, 187 Km. da Enna, 282 Km. da Messina, 26 Km. da Palermo, alla cui provincia appartiene, 269 Km. da Ragusa, 350 Km. da Siracusa, 73 Km. da Trapani.

Il comune conta 6.421 abitanti e ha una superficie di 2.595 ettari per una densità abitativa di 247 abitanti per chilometro quadrato. Sorge in una zona collinare interna, posta a 290 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in piazza Vittorio Emanuele Orlando, tel. 091-8981093 fax. 091-8982809.

Tra i prodotti agricoli si distinguono la produzione di frutta, uva da mosto, grano, cereali, legumi e mandorle; sono presenti anche allevamenti di ovini e caprini.

Il nome del centro deriva dalla parola araba Burg (torre) che in questo caso significa piccola torre. È un paese di origine feudale che appartenne fin dal XV secolo al monastero benedettino di S. Maria delle Ciambre e per poi passare in epoca successiva sotto il controllo del comune di Palermo.

Il centro abitato si andò formando nei pressi del Monastero, sul monte Crocefia, dove oggi è possibile ammirare le rovine del Santuario della Madonna di Romitello al cui interno è ancora presente un'immagine della Madonna. Sullo stesso monte Crocefia sono ancora visibili anche i resti del Monastero di S. Maria delle Ciambre.