Hotel delle Cave   Tre Erre Ceramiche   Hotel delle Cave
La provincia di Palermo

Castellana Sicula

Veduta panoramica del paese
Foto© 2000 Edizioni Leopardi
 

Castellana Sicula (C.A.P. 90020) dista 112 Km. da Agrigento, 77 Km. da Caltanissetta, 153 Km. da Catania, 56 Km. da Enna, 225 Km. da Messina, 103 Km. da Palermo, alla cui provincia appartiene, 201 Km. da Ragusa, 211 Km. da Siracusa, 202 Km. da Trapani.

Il comune conta 4.060 abitanti e ha una superficie di 7.254 ettari per una densità abitativa di 56 abitanti per chilometro quadrato. Sorge in una zona montuosa, posta a 765 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in corso Mazzini, tel. 0921-558111 fax. 0921-558218. L'indirizzo di posta elettronica è il seguente: comunecastellanas@ctonline.it.

Per quanto riguarda il settore agricolo, il centro si distingue per la produzione di cereali ed uva. Sono anche presenti allevamenti di ovini e bovini.

Foto © 2000 Edizioni Leopardi La Chiesa Madre

Piccolo borgo agricolo, Castellana Sicula fu fondata in epoca settecentesca da donna Gemma da Castellana, da cui l'origine del toponimo. Fino al 1947 il centro seguì le sorti della vicina Petralia, per divenire successivamente comune autonomo con lo sfaldamento della proprietà fondiaria e l'insediamento abitativo nelle campagne.

In ambito monumentale si distingue la pregevole Chiesa Madre: essa venne costruita nel 1799 e fu dedicata a S. Francesco di Paola. Sorta sul luogo dell'antica Matrice è stata completamente riammodernata nel 1968.