Il Sole Editrice   Marmifera Mineraria S.r.l.   Residence Guidaloca
La provincia di Palermo

Montelepre

Vista panoramica della città
Foto © 2001 Comune di Montelepre
 

Montelepre (C.A.P. 90040) dista 162 Km. da Agrigento, 171 Km. da Caltanissetta, 278 Km. da Catania, 190 Km. da Enna, 288 Km. da Messina, 25 Km. da Palermo, alla cui provincia appartiene, 312 Km. da Ragusa, 329 Km. da Siracusa, 60 Km. da Trapani.

Il comune conta 6.258 abitanti e ha una superficie di 989 ettari per una densità abitativa di 633 abitanti per chilometro quadrato. Sorge in una zona collinare interna, posta a 343 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in via C. di Bella n. 60, tel. 091 8940111 fax. 091 8784264. L'indirizzo di posta elettronica è il seguente: webmgr@mail.comune.montelepre.palermo.it.

Foto © 2001 Comune di MontelepreLa ricorrenza del Corpus Domini

I prodotti agricoli maggiormente diffusi sono uva, cereali, olive, frutta, formaggi ed olio.

Il nome Montelepre ha origini incerte e forse deriva dall'arabo Muncilebbru.

Il primo borgo si sviluppò intorno al 1400 quando Giovanni Ventimiglia, Arcivescovo di Monreale, fece erigere una torre difensiva.

Soltanto nel XVII secolo il centro abitato conobbe un maggior incremento grazie al Marchese Regalmici, unico possessore del feudo.

I più bei monumenti da visitare sono la Chiesa dedicata a Maria SS. del Rosario, la Chiesa di Santa Rosalia e la Chiesa dei Caduti in cui è sita la Biblioteca Comunale.

Nelle zone attigue al paese vi sono diverse aree archeologiche che testimoniano la presenza di un primo nucleo abitato già a partire dal IV secolo a. C.