English
La provincia di Palermo

Sciara

 

Chiesa di Sciara
Foto© 2000 Edizioni Leopardi

Sciara (C.A.P. 90020) dista 111 Km. da Agrigento, 119 Km. da Caltanissetta, 216 Km. da Catania, 124 Km. da Enna, 219 Km. da Messina, 58 Km. da Palermo, alla cui provincia appartiene, 260 Km. da Ragusa, 296 Km. da Siracusa, 157 Km. da Trapani.

Il comune conta 2.915 abitanti e ha una superficie di 3.119 ettari per una densità abitativa di 93 abitanti per chilometro quadrato. Sorge in una zona collinare litorale, posta a 210 metri sopra il livello del mare.

Il municipio è sito in piazza Castelreale, tel. 091-8994005 fax. 091-8994475.

Sul territorio sciarese si coltivano per la maggior parte olive, uva, agrumi, cereali, frutta e gli ottimi carciofi, che vengono esposti nella cerearicola Sagra del Carciofo che si tiene nel mese di aprile.

Il nome Sciara ha derivazione araba. Tuttavia è di incerto significato poiché si può tradurre sia con "lava" sia con "boscaglia". Il primo borgo venne fondato nella seconda metà del XVII secolo da Filippo Notarbartolo Cipolla che acquisì il titolo di principe di Sciara per concessione di Carlo II di Spagna.

Belli da visitare sono la Chiesa Madre di S. Anna e i resti delle Chiese di San Basilio e di Sant'Elia. È da segnalare la zona archeologica di Monte Castellaccio dove sono stati rinvenuti parti di mura megalitiche e di dolmen del V secolo a. C.

L'Azienda

Fondata nell'anno 2000 da un gruppo di professionisti con esperienza decennale nell'Information Technology la Reti e Sistemi S.r.l. è in grado di soddisfare le più varie esigenze informatiche dei suoi stimati Clienti.

Informazioni

  • Telefono: +39 0923 / 547983 - +39 0923 / 548695
  • Fax: +39 0923 / 038230
  • Email: info@sicilia.indettaglio.it
  • Indirizzo: Corso Piersanti Mattarella n. 12 91100 Trapani (Tp) Italia